Il miglior idropulsore dentale professionale

 

Come scegliere il miglior idropulsore dentale professionale del 2017?

 

L’idropulsore, conosciuto anche come idrogetto o doccia dentale, è un presidio per l’igiene orale quotidiana che basa la sua efficacia sull’azione pulente di un getto d’acqua. Se avete deciso di comprarne uno, magari un modello a basso costo, in basso potete leggere la recensione di quello che riteniamo il miglior idropulsore dentale professionale del 2017.

L’idropulsore è un dispositivo composto da un’impugnatura, sulla quale si montano testine intercambiabili, collegata a una base costituita da un serbatoio accoppiato a una pompa.

Una volta riempito il serbatoio con acqua preferibilmente tiepida, oppure direttamente con il colluttorio, accendendo l’idropulsore la pompa comincia a lavorare spingendo l’acqua dal serbatoio alla testina sull’impugnatura. Il getto d’acqua viene poi direzionato a piacimento per effettuare una pulizia più profonda della bocca.

Secondo le ultime ricerche l’efficacia dell’azione dell’idropulsore nel rimuovere i resti di cibo e nell’eliminazione della placca di formazione recente dai bordi gengivali, è quasi analoga a quella del filo interdentale, ma l’idropulsore da solo non può sostituire del tutto l’azione del filo interdentale, o dello spazzolino.

Per avere i migliori risultati, l’azione dell’idropulsore va comunque accoppiata all’azione meccanica di uno spazzolino e del filo interdentale, ecco perché molti modelli di idropulsori presenti sul mercato sono dotati di programmi di funzionamento specifici e sono abbinati a beccucci e testine con setole grazie alle quali fondere insieme l’azione meccanica dello spazzolamento con quella pulente del getto d’acqua.

Ovviamente è prevista una certa cautela nell’uso di questo strumento: dato che agisce attraverso un getto d’acqua, è importante regolarne bene la potenza per evitare che possa essere causa di traumi gengivali o piccole emorragie.

Quindi è bene ricordare che l’uso dell’idropulsore alla massima potenza non rimuove del tutto la placca batterica, specialmente quella di vecchia formazione, e rischia di danneggiare inavvertitamente le gengive.

 

Oral-B MD20 Professional Care Oxyjet

Principale vantaggio

Il principale vantaggio dell’idropulsore Oral-B MD20, secondo gli acquirenti, è l’azione del getto d’acqua che, anche a regolazioni di potenza elevate, non raggiunge mai un livello tale da creare problemi o irritazioni alle gengive.

 

Principale svantaggio

Secondo gli acquirenti, l’unica pecca dell’idropulsore Oral-B MD20 è la debolezza del tubicino a serpentina, che collega e porta acqua dal motore all’impugnatura, e tende a deteriorarsi nel giro di pochi anni.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€63.62)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Igiene orale per tutta la famiglia

L’idropulsore dentale professionale Oral-B MD20 Professional Care Oxyjet è stato disegnato con una tecnologia che si basa sull’azione di microbollicine d’aria per attaccare i batteri che sono causa della placca.

Il sistema è basato sulla pompa dell’idropulsore che aspira aria e la spinge attraverso un filtro di purificazione prima di miscelarla all’acqua del serbatoio e spedirla, attraverso l’impugnatura, fino al beccuccio di uscita.

Il sistema è completato da un serbatoio con una capacità di 600 ml, da riempire con acqua tiepida o colluttorio, a seconda delle esigenze personali o secondo i consigli del proprio dentista.

La pressione del getto d’acqua è regolabile tramite l’apposito pulsante; sull’impugnatura invece c’è lo Jet Switch, ovvero l’interruttore per regolare la modalità di flusso del getto d’acqua che può essere rotante o singolo concentrato.

Nella confezione sono inclusi anche quattro beccucci intercambiabili, contrassegnati da diversi colori, per essere usati da tutti i membri della famiglia.

Flusso regolabile per pulizia e massaggio

Le caratteristiche dell’idropulsore OxyJet, di Oral-B, che gli acquirenti hanno apprezzato molto, sono la miscelazione dell’acqua con le microbollicine e la sua capacità di modulare il flusso del getto.

Il getto singolo concentrato è di grande aiuto nella rimozione della placca e dei residui di cibo, ma non può sostituirsi all’azione meccanica dello spazzolino, inoltre se la pressione di uscita è troppo elevata il getto singolo rischia di causare danni alle gengive più sensibili, o spingere in profondità i residui di cibo, nel solco gengivale.

Le microbollicine invece hanno l’effetto di smorzare la pressione del getto singolo concentrato; inoltre quando si utilizza il getto rotante conico aggiungono un effetto massaggiante che previene le irritazioni che lo spazzolino potrebbe causare alle gengive.

 

Compatibile con testine spazzolino Oral-B

Le persone che hanno acquistato l’idropulsore OxyJet riferiscono che, anche se il prodotto non può sostituirsi allo spazzolino, è in ogni caso un validissimo aiuto nella cura quotidiana della propria igiene dentale.

Ne hanno apprezzato le caratteristiche: infatti, come detto anche in precedenza alcune persone hanno riscontrato che la pressione del getto d’acqua, pur essendo regolabile, rimane inferiore a quella del modello antecedente all’OxyJet, altri invece hanno sottolineato la scarsa durata del tubicino che collega l’impugnatura alla base.

I vantaggi invece, secondo la maggior parte degli acquirenti, sono il suo rapporto qualità-prezzo e la capacità di poter montare sull’impugnatura, al posto del beccuccio, una testina di un qualsiasi spazzolino elettrico Oral-B, in modo da unire l’efficacia dello spazzolino all’azione dell’idropulsore.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€63.62)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...